Il Demand Driven MRP è una metodologia di pianificazione della produzione e degli approvvigionamenti dei materiali.

Come funziona il Demand Driven MRP?

Viviamo in un mondo caratterizzato da volatilità, incertezza e complessità, che rendono sempre più difficile fare previsioni basate sulle performance passate impiegando metodi di pianificazione tradizionali.

Il DDMRP promuove e protegge il flusso di informazioni e di materiali.

Questo avviene attraverso alcuni elementi caratteristici della metodologia:

  1. Posizionamento strategico degli stock di disaccoppiamento
  2. Ricalcolo dei livelli di stock e risoluzione dell’equazione di riapprovvigionamento con una frequenza molto alta
  3. Approccio visuale e concreto della pianificazione
Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Il metodo DDMRP, in sostanza, permette di:

  • Ridurre le Scorte e quindi migliorare gli indici di rotazione
  • Aumentare il Livello di Servizio (On Time Delivery verso il cliente)
  • Aumentare la Reattività, con conseguente riduzione del tempo tra la richiesta del cliente e l’evasione dell’ordine e quindi la soddisfazione del cliente
  • Ridurre il costo di gestione della pianificazione dei materiali

SAP ha fatto propria questa metodologia implementandola completamente nelle release S/4HANA, dalla 1709 in avanti. Sono state sviluppate una serie di app dedicate per tutte le fasi di cui si compone il Demand Driven MRP.

CONTATTACI PER RICEVERE INFORMAZIONI