La potenza e la flessibilità di SAP sono ormai note e lo hanno reso, negli anni, uno dei sistemi più conosciuti e apprezzati a livello globale, con soluzioni adeguate a qualsiasi modello di business e alla maggior parte delle aziende, di qualsiasi dimensione. Per poter essere sfruttato al meglio, però, SAP necessita di numerose competenze e professionalità, soprattutto quando si manifestano problematiche o imprevisti di varia natura. In questo, le aziende possono trovare supporto in un servizio SAP AMS (Application Management Services), che offre assistenza e manutenzione ai sistemi, dando la possibilità di ottenere i servizi necessari in outsourcing.

Concentrarsi sul proprio business

Proprio perché anche i servizi digitali sono sempre più presenti e consolidati all’interno delle aziende, l’approccio è oggi molto simile a quello delle altre forniture specializzate: il fatto che sia poco pratico e spesso antieconomico avere in organico ogni skill e ogni specializzazione necessaria al corretto funzionamento è ormai un dato accertato. Un AMS per SAP può occuparsi della gestione ordinaria e straordinaria, dell’assistenza e in generale di tutto quello che è necessario affinché gli applicativi e le infrastrutture funzionino correttamente, senza costringere l’azienda a reperire sul mercato o avere internamente tutto lo skill set necessario per la gestione di ogni componente.

AMS SAP e assistenza applicativa: un cambio di paradigma

Nel campo dei sistemi SAP, per molto tempo la gestione delle applicazioni, dei sistemi e dei servizi è stata principalmente responsabilità dei dipartimenti IT. Tuttavia, l’evoluzione del mercato e il crescere della digitalizzazione di massa hanno portato due effetti apparentemente antitetici.

Da un lato, la crescente complessità dei sistemi introduce livelli di difficoltà che raramente i team interni, a meno delle realtà numericamente più importanti, sono in grado di gestire.

SAP AMS

Dall’altro, in apparente contraddizione, un fortissimo sforzo di standardizzazione dei produttori (primo fra tutti SAP) ha reso le personalizzazioni più “spinte” e distruttive sempre meno frequenti, favorendo, almeno a livello di core e livelli più bassi, una standardizzazione dei prodotti.

Due fattori favorevoli per la nascita di servizi AMS su SAP, che consentono alle aziende di abbracciare tutti i vantaggi della trasformazione digitale, anche quelli più innovativi, riuscendo al contempo a tenere i costi sotto controllo.

Assistenza applicativa SAP: come funziona?

Un buon servizio AMS si basa su due “pilastri” fondamentali: supporto e manutenzione. Il supporto di fatto include sia i servizi di assistenza contingente, sia interventi preventivi finalizzati alla risoluzione anticipata di problemi che possono trasformarsi in criticità peggiori se trascurati. Oggi si può effettuare sia in presenza sia da remoto, per esempio attraverso l’uso di AMS Software per gli interventi più ordinari. Accanto al servizio di assistenza, quello di manutenzione è fondamentale. Sia per il monitoraggio periodico dello stato dei sistemi, sia per la gestione ordinaria (per esempio aggiornamenti per i sistemi on premises o revisione delle configurazioni per quelli in Cloud) e per l’introduzione di nuovi servizi o funzionalità.

In un’ottica di miglioramento continuo, infatti, un buon servizio AMS propone in autonomia e in modo proattivo nuove funzionalità, servizi aggiuntivi e in generale tutto quello che può aiutare l’azienda cliente a utilizzare i software SAP in modo sempre più efficace e produttivo.

I vantaggi di AMS su SAP

Quando si parla di centralizzazione dei servizi, i vantaggi sono sempre legati alla maggiore specializzazione delle risorse e alla possibilità di distribuire le risorse in modo più ottimizzato. Vediamo quelli principali.

  • La riduzione dei costi è il primo e più ovvio: affidarsi a servizi di outsourcing permette di controllare al meglio la spesa, evitando il rischio legato al reperire risorse e competenze sul libero mercato, o al dover ricorrere alla formazione interna.
  • L’osservazione delle buone pratiche è un altro vantaggio considerevole. Queste infatti, tipicamente, possono essere messe in pratica solo a fronte di competenze certificate ed esperte. Ciò permette di avere processi, sistemi e procedure di migliore livello qualitativo.
  • Qualità delle soluzioni e agilità di implementazione: non è un mistero che i team IT e tecnici in generale, quando interni, siano spesso soverchiati da problematiche legate alla gestione ordinaria, che lasciano poco margine per l’innovazione e il miglioramento continuo delle soluzioni implementate. Appoggiarsi a un team esterno permette di superare questo schema e avere a disposizione sistemi e servizi in continua innovazione.
  • La specializzazione del personale è un ulteriore vantaggio importantissimo. Normalmente le aziende, se non estremamente strutturate, hanno all’interno del reparto IT figure trasversali che, inevitabilmente, hanno una preparazione più generale su numerosi argomenti diversi. I servizi AMS dal canto loro, si appoggiano a specialisti con competenze estremamente verticali, in grado di affrontare al meglio qualsiasi necessità o problematica.



I servizi AMS permettono di ottenere il meglio dagli applicativi e dai sistemi SAP, consentendo al contempo di contenere i costi aziendali e riducendo la complessità, anche quella legata all’opportunità di reperire le professionalità sul mercato.

In Regesta abbiamo un team interamente dedicato a questi servizi, contattaci per ricevere maggiori informazioni circa l’implementazione delle soluzioni SAP.