Le modalità produttive di cui le aziende oggi hanno bisogno sono sempre più agili, capaci di rispondere rapidamente ai cambiamenti del mercato, delle esigenze dei consumatori e ai cambiamenti imprevedibili nei costi delle materie prime e nella disponibilità dei fornitori.

Per rispondere a queste esigenze, è fondamentale eliminare le “rigidità” organizzative ed operative tipiche della produzione. Questa soluzione passa attraverso l’innovazione tecnologica, il cui primo tassello è l’integrazione fra ERP e MES, fondamentale per facilitare la circolazione delle informazioni fra gestione e produzione.

Integrazione tra ERP e MES: i principali vantaggi

Perché l’integrazione fra ERP e il Manufacturing Execution System risulta così strategica?

I vantaggi principali riguardano la migliore circolazione delle informazioni, ma non solo. Utilizzare un sistema MES aziendale o adottarne uno rende la produzione più agile, abilitando un’esecuzione rapida degli ordini e un processo di modernizzazione dei processi e dei macchinari.

integrazione erp mes

Analizziamone alcuni in questo elenco:

  • Regolazione della produzione in tempo reale: permette di adattare i piani di produzione alla domanda registrata nei sistemi ERP, utilizzando sensori e attuatori per regolazioni e aggiustamenti immediati.
  • Previsioni della domanda accurate: integrare ERP e sistemi MES attiva la raccolta di dati di produzione che possono essere usati per previsioni più precise, riducendo l’eccesso di inventario e ottimizzando l’uso delle risorse.
  • Just-in-Time (JIT) delivery: tracciando l’inventario con precisione grazie all’IoT si abilitano reazioni rapide ai cambiamenti e aggiornamenti immediati alla programmazione della produzione.
  • Annullamento delle lavorazioni in emergenza: una migliore comunicazione fra ERP e MES permette di avere una migliore visibilità del magazzino e, reciprocamente, una visione più chiara di ordini in corso e richieste. In questo modo è possibile sia gestire al meglio ordini di componenti e materie prime sia organizzare al meglio la produzione vera e propria, evitando il rischio di dover operare in emergenza.
  • Gestione efficiente delle richieste di modifica: anche in questo caso, il miglioramento della comunicazione permette di gestire in modo più efficace e agile anche le variazioni in corso di produzione.

Come integrare ERP e MES con successo

Regesta, forte di un team di esperti certificati e di una lunga esperienza nel settore manifatturiero, ha all’attivo numerose integrazioni fra ERP e MES completate con successo. Perché questo sia possibile, è indispensabile soprattutto dedicare il giusto tempo e le giuste risorse alle fasi preliminari e preparatorie. In particolare:

  1. Individuare le metriche rilevanti – L’obiettivo dell’integrazione è ottimizzare la produzione e renderla più agile. Stabilire i criteri di misurazione (KPI) è fondamentale per valutare i risultati, come la riduzione dei costi di produzione o l’accelerazione dei tempi di realizzazione.
  2. Pianificare l’integrazione e l’ottimizzazione – La normalizzazione dei dati e le modalità di ingestione sono al centro dei progetti di questo tipo. I dati devono essere fruibili per essere valorizzati. Sistemi intuitivi a bordo macchina, come gli HMI, o postazioni per il monitoraggio della produzione in tempo reale, permettono di ottenere il massimo dal nuovo sistema.
  3. Semplificare i processi – Un progetto di integrazione è un’ottima occasione per rivedere i processi e valutare possibilità di ottimizzazione a livello organizzativo e produttivo, ad esempio nella movimentazione dei documenti di approvazione o nella loro circolazione.
  4. Personalizzare in base ai bisogni – Ad oggi la maggior parte dei sistemi, anche nell’ambito dei MES SAP, tende a proporre soluzioni fortemente standardizzate. Questo però non significa che non siano personalizzabili. Semplicemente, il paradigma della personalizzazione si è spostato al di fuori della programmazione vera e propria. Un servizio di consulenza e system integration esperto come Regesta saprà proporre le modalità più indicate per fare in modo che il nuovo sistema risponda perfettamente ai bisogni aziendali, configurando l’offerta nel modo più opportuno.
  5. Includere l’intera azienda – L’integrazione fra ERP e MES rappresenta un passaggio fondamentale verso la digitalizzazione, diventando anche l’occasione per attivare un processo di evoluzione che va oltre alla soluzione tecnologica. In quest’ottica, può diventare vantaggioso implementare o prevedere altre integrazioni, verso la logistica o il magazzino, altre realtà della filiera produttiva o verso servizi esternalizzati.
  6. Sfruttare il valore dei dati – Non bisogna dimenticare che una buona integrazione permette di estendere il valore dei dati oltre alle necessità della produzione. Usarli solo in questo settore significa, infatti, ridurne il campo di utilizzo al controllo di gestione, di qualità e alla manutenzione. Un’azienda che abbia avviato un processo di trasformazione può metterli a valore in molti altri modi, per esempio per prendere scelte strategiche informate basate sui dati.
  7. L’importanza della formazione – Infine, nel progettare l’integrazione fra ERP e MES, bisogna sottolineare il valore fondamentale della formazione. Il nuovo sistema o la nuova soluzione devono essere perfettamente noti al personale operativo fin dal primo giorno di adozione e soprattutto il valore aggiunto della nuova soluzione dovrebbe essere universalmente riconosciuto. Solo in questo modo si gettano le basi per una integrazione di successo.

Un progetto di integrazione fra ERP e MES di successo garantisce la competitività futura

Per garantire il successo dell’integrazione fra ERP e MES, le fasi preliminari di pianificazione e formazione sono di primaria importanza. Solo con un approccio olistico e ben strutturato che coinvolga l’intera azienda è possibile realizzare un progetto di integrazione che soddisfi i bisogni di oggi e sia pronto alle sfide di domani. Non si tratta solo di una scelta tecnologica, ma di una decisione strategica che può trasformare l’efficienza operativa e la competitività dell’azienda, garantendo un vantaggio sostenibile nel tempo.

Scopri le strategie di integrazione ERP e MES adeguate tua azienda: raccontaci le tue esigenze, il nostro team di esperti è pronto ad ascoltarti e rispondere alle tue domande.