Chi può usare Data Studio?

Accanto alle classiche piattaforme di Business Intelligence che da tempo dominano il mercato (SAP Business Objects, Qlik View, Tableau… ) e richiedono l’intervento di persone qualificate per la realizzazione di dashboard e reportistica, si sta affacciando con sempre maggiore decisione un nuovo tipo di Business Intelligence, la BI costruita dagli utenti.

Proprio qui si inserisce Google Data Studio, uno strumento dedicato sia ai professionisti dell’analisi dei dati, sia agli utenti finali che periodicamente hanno necessità di estrarre e condividere piccole e grandi quantità i dati.

Per accedere ed iniziare ad utilizzare Google Data Studio è sufficiente un browser ed un indirizzo email Google.

Data Studio è completamente Cloud, non è richiesta l’installazione di software aggiuntivi. È sufficiente aprire il browser e collegarsi all’indirizzo https://Data Studio.google.com/.

Dashboard_DataStudio

Perché Data Studio?

Data Studio è uno strumento gratuito che trasforma i dati in dashboard e report informativi, facili da leggere, condividere e completamente personalizzabili. Utilizzando l’intuitivo editor che non richiede la scrittura di codice è quindi possibile:

  • rappresentare la storia dei dati con grafici di vario tipo (ad esempio a linee, a barre, a torta, ad area e a bolle), mappe geografiche, tabelle di dati impaginati, tabelle pivot e altro ancora;
  • rendere interattivi i rapporti con filtri di visualizzazione e controlli intervallo di date. Il controllo dei dati trasforma qualsiasi rapporto in un modello flessibile che chiunque può utilizzare per visualizzare i propri dati;
  • includere link e immagini selezionabili per creare cataloghi di prodotti, librerie video e altri contenuti con link ipertestuali;
  • annotare e personalizzare con il proprio brand i rapporti utilizzando testo e immagini.

Data Studio facile, interattivo ed integrato

Con Data Studio, è possibile creare facilmente report a partire da un’ampia gamma di origini dati, senza alcuna attività di programmazione. In pochi istanti si collegano dati da diverse fonti (Google Analytics, Fogli Google, Database Google BigQuery, MySQL, File CSV). 

Una volta completato il report, è possibile condividere facilmente le informazioni con singole persone, team o pubblicamente. 

Si possono invitare altri utenti a visualizzare o modificare i report o inviare loro i link in email pianificate. 

Per rappresentare le storie di dati nel modo più completo possibile, è possibile incorporare i rapporti in altre pagine, ad esempio Google Sites, post di blog, articoli di marketing e rapporti annuali. 

Condividendo un file di Data Studio con un altro editor, sarà possibile collaborare in team e in tempo reale sullo stesso file. Tutto questo avvalendosi delle logiche intuitive che caratterizzano gli strumenti della piattaforma Google.

Data Studio e Google Cloud Platform

Data Studio si integra nella strategia di gestione dati di Google. La piattaforma interamente Cloud messa a disposizione da Google (Google Cloud Platform), di cui Data Studio fa parte e offre un set completo di strumenti per caricare, trasformare, storicizzare ed esporre i dati in modo uniforme.

Google_DataStudio

La possibilità di unire ed integrare dati da fonti eterogenee è garantita dagli strumenti della Google Cloud Platform con cui Data Studio è nativamente integrato:

  • Google BigQuery: Petabyte-Scale Analytics Data Warehouse creato per permettere all’utente di eseguire query SQL su grandi moli di dati in Near Real-Time;
  • Google DataPrep, DataFusion: Strumenti di ETL che consentono di esplorare in modo visivo, pulire e preparare dati strutturati e non strutturati per l’analisi, il reporting e il machine learning. Una volta pronti, i dati possono essere storicizzati in BigQuery per essere successivamente consultati con Data Studio.

Per chi volesse sperimentare tutte le potenzialità della Business Intelligence su Cloud, Google integra l’offerta con Looker, una piattaforma BI FrontEnd Cloud completa per l’integrazione, condivisione e distribuzione dei dati.

Inizia subito con Data Studio!

A questo link (https://support.google.com/Data Studio/answer/6283323?hl=it) puoi trovare maggiori informazioni su Data Studio.

Se hai da tempo l’idea di introdurre nella tua azienda uno strumento di BI, ma temi che la complessità degli strumenti tradizionali possa renderlo poco fruibile per gli utenti di Business, contatta RegestaLAB per informazioni sui progetti di Self-Service BI Google!