La Digital Transformation è un tema caldo e noto da diversi anni anche nel mondo dell’industria manifatturiera. Lo scopo della Trasformazione Digitale è quello di rendere le aziende più efficienti e profittevoli. La tecnologia digitale offre molti vantaggi: può rendere più rapidi e funzionali i processi, mantenere l’azienda competitiva e flessibile ai cambiamenti del mercato e migliorare la customer experience, favorendo da un lato l’acquisizione di nuovi clienti e permettendo una migliore assistenza dall’altro.

Sfortunatamente, non sempre queste opportunità vengono colte dalle aziende e, come conseguenza, molti progetti di trasformazione digitale vengono retrocessi al rango di adozione di nuove tecnologie, oppure nei casi peggiori falliscono del tutto.

Non c’è digital transformation senza business transformation

Alla base dei principali insuccessi dei progetti di digital transformation, quasi sempre, c’è l’assenza di cambio di mindset. Molte aziende, infatti, si approcciano alla trasformazione digitale come se si trattasse di un semplice cambio di strumentazione o macchinari, senza comprendere o intuire il potenziale dei risvolti che una vera transizione digitale può avere.

Una problematica che varca i confini nazionali e non riguarda solo la digital transformation in Italia. Secondo una ricerca riportata da McKinsey già nel 2016, il 70% dei progetti su larga scala non raggiunge i propri obiettivi. A distanza di qualche anno, i principali problemi identificati dalla ricerca originale rimangono invariati: scarso coinvolgimento del personale, scarsità di supporto da parte del management, scarsa o nulla collaborazione fra reparti e dipartimenti, scarsa affidabilità.

Come abbiamo accennato, la trasformazione digitale per funzionare deve diventare anche business transformation. Per semplificare il concetto, possiamo dire che non sono sufficienti nuovi strumenti: le aziende devono imparare nuovi modi per utilizzarli e sfruttarli al meglio. Per questo motivo spesso si usa un nuovo termine: Digital Business Transformation.

digital transformation

Due concetti indivisibili

Il termine Digital Business Transformation racchiude perfettamente la mentalità con la quale ci si deve avvicinare all’innovazione: trasformare il nostro business utilizzando il digitale e la tecnologia come leva per l’innovazione.

Inoltre, l’uso di questo nuovo termine ribadisce un concetto fondamentale: la trasformazione digitale riguarda tanto la tecnologia quanto il change management, la capacità di gestire il cambiamento sia interno all’azienda sia nel rapporto con gli ecosistemi di riferimento.

I passaggi fondamentali per gestire questo cambiamento, soprattutto nei settori più “conservatori” come il manifatturiero, riguardano la gestione e il management: le competenze tecniche diventano quasi un fattore secondario, soprattutto perché sono reperibili sul mercato. D’altro canto, il coinvolgimento del personale e la reale adozione delle soluzioni innovative sono valori che possono provenire solo dall’interno dell’azienda.

Fra i principali cambi di paradigma richiesti dalla trasformazione digitale, molti riguardano proprio gli aspetti meno digitali dell’azienda. Per esempio, è importantissimo comprendere che la circolazione delle informazioni è un requisito primario, laddove spesso molte aziende operano ancora a reparti isolati, con sistemi disuniformi e procedure proprietarie.

Proprio dal punto di vista procedurale, la trasformazione digitale può costituire un asset strategico: pensiamo per esempio a quanto del tempo del personale viene speso settimanalmente in riunioni di SAL e nella creazione di report, che possono essere sostituiti da un efficace sistema di gestione centralizzato. Liberare tempo a favore di task più qualificanti e coinvolgenti è uno dei driver principali per comprendere il potenziale e la validità degli strumenti digitali.

Per fare un altro esempio, pensiamo a quanto tempo e risorse si sprecano in azienda per recuperare le informazioni archiviate in modo tradizionale, anche se informatico. Cercare un file di lavorazione di un cliente di due anni prima può essere un vero e proprio lavoro. Con un CRM centralizzato ed efficace, per esempio, lo stesso compito più richiedere minuti, alleggerendo gli uffici di un compito e permettendogli di focalizzarsi su attività a maggior valore aggiunto.

Trasformarsi in modo armonico

Digital Transformation

Quello che emerge dalle necessità delle aziende che vogliono abbracciare la trasformazione digitale, ma anche dagli insuccessi del passato in questo ambito, è un concetto semplice ma dirompente: la trasformazione deve avvenire a tutti i livelli, in modo strutturato, coordinato e armonico. Adottare tecnologie estremamente all’avanguardia senza considerare la formazione e le esigenze del personale oppure, in contrapposizione, avere personale con una formazione digitale ma costringerlo a lavorare con soluzioni antiquate o inadatte sono scelte altrettanto fallimentari.

Una crescita armoniosa e coordinata dell’azienda, dal canto suo, offre un’opportunità di successo solida e duratura.


Per noi trasformare i processi aziendali significa trasformare il modo di lavorare delle persone.

Possiamo affiancarti per comprendere le tue esigenze, analizzare i tuoi processi aziendali e disegnare la soluzione più adatta per ottenere i grandi benefici della digitalizzazione.

CONTATTACI PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI