Margin variance analysis

Il modello Margin variance Analysis fornisce risposte efficaci per individuare puntualmente le cause di anomalie e diminuzioni nei risultati di margine, generalmente nascoste nelle articolazioni dei mix di vendita e dell’utilizzo di canali non individuabili efficientemente con analisi canoniche

I numeri del mese appena chiuso ti preoccupano e i margini hanno un trend negativo ma non riesci a capirne le cause, anche perché i volumi di vendita sono aumentati come i prezzi medi di vendita, (ed il margine è diminuito)?

E’ necessario capire le cause e intervenire al più presto!

Sfortunatamente i fattori che impattano sul risultato di marginalità sono molto numerosi così come è elevatissimo il numero di combinazioni articoli-Clienti, come le politiche di vendita e l’organizzazione dei canali..

La mole di dati a disposizione contiene la spiegazione, ma la reportistica abituale non è in grado di evidenziarla.

Il modello Margin variance analysis fornisce le risposte con il livello di dettaglio massimo. Questo modello è in grado di effettuare un break down di tutti i fattori che impattano sul risultato di margine individuando per ognuno l’apporto.  Fornisce inoltre pieno grado di libertà di drill down e up in tutte le dimensioni disponibili di mercato/cliente, canale e di prodotto.

La potenza del modello sta nel gestire omogeneamente dati al massimo livello di dettaglio ed a vari livelli di aggregazione garantendone l’integrità. Ciò consente di evidenziare precisamente e a tutti i livelli quali sono gli elementi critici e le cause generanti.

Uno dei più potenti risultati generati viene dalla comprensione delle varianze causate da spostamenti di mix venduto rispetto ai dati di riferimento (budget, periodi precedenti) e le relative cause.

Elementi chiave dell’analisi della varianza del margine

  1. Sales volume variance
  2. Sales mix variance 
  3. Cost of goods sold variance
  4. Price variance
  5. Discount variance

Poiché molti fattori influenzano i margini lordi, l’analisi deve valutare ogni elemento della strategia di vendita e il modello Margin variance analysis risponde a questa necessità.

Fornisce risposte a volte inaspettate perché annegate nella molteplicità dei dati che solo il modello Margin Variance Analysis è in grado di separare asetticamente fattore strategico per fattore strategico determinandone l’impatto al massimo livello di dettaglio.

  

Consente quindi alle aziende di misurare in modo rapido ed efficiente i fattori che determinano la variazione dei margini in termini di prezzo, costo e diversi tipi di spostamento di mix per guidare decisioni più rapide e consapevoli, orientando correttamente gli obiettivi di vendita per ottenere il massimo risultato d business.

Fasi del progetto

Define
individuazione della struttura logica e informatica di prodotto e mercato con i process owners Cliente

Understand
capire con i process owners e i business users i modelli di business ed eventualmente rivedere le categorie di analisi grazie ad una analisi di segmentazione del mercato/prodotto, e sviluppare il nuovo modello di analisi

Test
mettere alla prova dei business users il modello di analisi

Solve
accompagnare i business users all’utilizzo sistematico e proattivo del modello, ed impostare sistemi di alerting per anticipare tendenze negative

Vuoi ricevere un assessment gratuito
e scoprire come possiamo aiutarti?

Ricevi l’assessment gratuito