Questo progetto si colloca nel percorso di trasformazione digitale di Feralpi Group e risponde all’esigenza di coniugare garanzia di elevata qualità dei prodotti e progressiva riduzione di tempi/costi per svolgere i controlli necessari.

La soluzione realizzata offre all’azienda uno strumento integrato che consente di raccogliere un’enorme quantità di dati da fonti IoT, sistemi ERP e diversi database di automazione in un’architettura cloud appropriata.

Utilizza quindi tutte le tecnologie più attuali basate su modelli predittivi e di machine learning e mette l’azienda in condizione non solo di avere costantemente sotto controllo il processo di colata dell’acciaio (cuore strategico dell’azienda), ma anche di predire possibili criticità e, nel caso che queste si manifestino comunque, di intervenire velocemente.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto


Grazie al cosiddetto Digital Twin, con oltre 200 sensori IoT che forniscono dati in tempo reale, gli operatori hanno a disposizione un pannello di monitoraggio delle fasi di colata che, con l’accensione di semafori, forniscono avvisi immediati sia su eventuali comportamenti imprevisti nel processo o nel materiale, sia su previsioni statistiche sul loro prossimo accadimento.

Si tratta di un progetto che integra l’intera supply chain a livello di filiera e permette di alimentare i modelli di machine learning anche attraverso i feedback ricevuti dai clienti finali.

Questo progetto è senz’altro uno di quelli più all’avanguardia avviati da Regesta LAB e Clarex; è stato premiato nel 2019 come Bronze Winner della categoria Innovation, nell’ambito del SAP Quality Awards Italy.