Il gruppo

Industry: Automotive
Fatturato: 35 milioni € (2019)
Dipendenti: 150
Anno di fondazione: 1957
Sede centrale: Via Chiari, 36, 25033 Cologne (BS)
Sedi estere: Taiwan, India
Partnership: USA, Brasile

Coram Europe Srl è un’azienda partner ideale per i produttori di veicoli industriali, macchine agricole, macchine movimento terra, macchine per la movimentazione delle merci e macchine speciali, grazie ad un’esperienza maturata in oltre 60 anni di attività.

L’azienda ha stabilimenti produttivi in Italia, Taiwan, India, ed operante anche in Nord America e Brasile

Scarica la success story di coram europe

Le sfide

L’azienda sentiva fortemente la necessità di tenere sotto controllo la posizione di cassa e di prevenire eventuali sofferenze. Desiderava poter effettuare simulazioni di diversi scenari previsionali, agendo su variabili economiche, patrimoniali o finanziarie.

Il processo di budget era precedentemente sviluppato su Excel, e comportava un importante lavoro manuale di gestione. Risultava inoltre impossibile effettuare simulazioni e scenari di forecasting in corso d’anno.

Gli obiettivi perseguiti sono quindi stati:

  • Attivare un processo di pianificazione economica e finanziaria integrata che “parlasse” con SAP in maniera integrata, automatizzando onerosi processi di calcolo
  • Spostare il focus dalla preparazione dei dati al loro controllo, eliminando l’utilizzo dei fogli Excel
  • Salvaguardare gli investimenti già fatti per lo sviluppo della piattaforma di Business Intelligence, basata su SAP Business Objects e su un Data Warehouse alimentato da SAP

La soluzione

Il processo implementato copre, a cascata, tutti i budget dipartimentali dell’azienda: vendite, produzione, acquisti, personale e centri di costo. È in grado inoltre di pianificare e controllare finanziamenti ed investimenti, di pianificare e controllare incassi, pagamenti e rimanenze di magazzino.

Ogni fase è propedeutica e integrata nella compilazione della successiva, fino alla predisposizione del budget completo di Conto Economico, Stato Patrimoniale e Rendiconto Finanziario.

Lo schema riportato di seguito illustra le fasi del processo di pianificazione e le interazioni automatiche tra i diversi budget.

I benefici ottenuti

  • Risparmio tempo in fase di stesura del budget, ma soprattutto in fase di controllo consuntivo: il processo è completamente automatizzato
  • Completa integrazione tra gli applicativi
  • Garanzia di qualità ed univocità dei dati
  • Ogni applicativo è stato integrato in una architettura complessiva che consente di sfruttare al meglio le sue caratteristiche
  • Attraverso la presenza del Data Warehouse è stato possibile realizzare scambi bidirezionali tra i vari applicativi: ad esempio il budget delle vendite e dei centri di costo ottenuti nella soluzione di pianificazione, ali-mentano automaticamente SAP
  • Dati elaborati dalla soluzione di pianificazione sono utilizzati dalla piattaforma BI per un monitoraggio puntuale
  • Facilità di consultazione, possibilità di simulazioni e pieno controllo dei KPI Aziendali

“Regesta LAB ha messo a punto uno strumento integrato e molto efficiente che, partendo dal budget delle vendite, utilizza i costi dei prodotti (interni ed esterni) gestiti in SAP e calcola au-tomaticamente tutti i costi diretti. Tramite le maschere disponibili, andiamo poi a inserire tutti gli altri non caratteristici e i costi generali. Una volta confermato il budget, il sistema rileva da SAP i consuntivi e li confronta segnalando tutti gli scostamenti.”

Angelo Piantoni, AD – Coram Europe Srl