All’interno dei processi di Digital Transformation che molte realtà aziendali stanno affrontando, la buona riuscita dei progetti di Data Integration ha un ruolo fondamentale. La gestione integrata dei dati, infatti, è indispensabile per realizzare piattaforme di Active Intelligence moderne che permettano agli utenti e alle loro aziende di reagire ai business moment che si succedono sempre più rapidamente. Nel mondo attuale gli utenti hanno bisogno di dati affidabili e di soluzioni agili per prendere decisioni rapidamente per conservare competitività in un mercato sempre più frenetico.

Obiettivo dell’Active Intelligence è mettere a disposizione le informazioni più aggiornate nel momento in cui ce n’è bisogno. A differenza della Business Intelligence tradizionale, l’Active Intelligence permette la creazione di un processo decisionale basato sulle informazioni e coadiuvato da avvisi dinamici, attivazioni di eventi e azioni orchestrate al verificarsi di specifiche condizioni.

Business Intelligence Tradizionale e Business Intelligence Attiva: un cambio di passo

Da dove nasce la necessità di pensare ad un nuovo paradigma di Business Intelligence?

La BI tradizionale si basa su set di dati storici preconfigurati e non è stata pensata per supportare decisioni e azioni in tempo reale. Questa modalità analitica nasceva per informare gli utenti, e per estensione offre informazioni a sostegno delle azioni, insufficienti per attivare il processo decisionale in modo autonomo.

Business Intelligence

Le necessità di oggi sulla gestione e la disponibilità di dati in tempo reale non possono essere soddisfatte con la sola BI tradizionale. Nell’economia digitale l’agilità è essenziale: un’azienda è tanto in grado di competere quanto più velocemente sa rispondere agli eventi in continua evoluzione.

La BI attiva o Active Intelligence consente, appunto, un processo decisionale sulla base di informazioni in real-time e porta a intraprendere azioni con avvisi dinamici, attivazione di eventi e azioni orchestrate, quando si verificano condizioni specifiche.

Il mondo Qlik, caratterizzato da una continua evoluzione e ricerca verso i trend della gestione e analisi dell’informazione, abbraccia alla perfezione questo paradigma di Active Intelligence.

Proprio per questa sinergia di intenti, Regesta LAB è partner Qlik, con l’intento di fornire ai propri clienti le migliori soluzioni di Business Intelligence prima e di Active Intelligence oggi.

Data Replication con Qlik Data Integration

Qlik Replicate è uno strumento della piattaforma Qlik Data Integration (QDI) che tramite la tecnologia Change Data Capture (CDC) fornisce dati in tempo reale alle piattaforme di DataWarehouse e Data Lakes. In pratica, grazie a questa soluzione, i dati sono replicati all’atto della loro creazione o modifica dai sistemi transazionali aziendali verso sistemi target in Cloud.

Utilizzando questo strumento, è possibile liberare i dati dal lock in delle applicazioni transazionali, permettendo l’uscita da un ecosistema chiuso a favore di un ambiente più aperto. La migliore disponibilità dei dati permette un’ampia scelta di strumenti da utilizzare, in base alle esigenze dell’organizzazione.
Per esempio, tramite appositi estrattori, è possibile eseguire la replica in tempo reale dei dati dal proprio sistema gestionale (ERP) per la costruzione di Analitiche avanzate utilizzando la piattaforma Qlik Sense Cloud.

Perché QlikSense Cloud Platform?

Qlik ha aperto la strada all’era della Business Intelligence moderna: Con la creazione di Active Intelligence è il primo vendor a fornire una suite completa di prodotti e servizi progettati per funzionare insieme, con l’obiettivo di trasformare i dati grezzi in insight e indirizzare azioni orchestrate.

Già in passato abbiamo documentato l’impegno di Qlik, con questa prima versione di Qlik Alerting, nello sviluppare funzionalità attive da integrare nella suite tradizionale.

Con Qlik abbiamo oggi una visione ben definita di quello che chiamiamo Active Intelligence: è un nuovo paradigma basato su uno stato di intelligenza continua derivante da informazioni aggiornate in real-time, progettate per dare avvio ad azioni immediate.

Questa soluzione si contrappone al paradigma della BI tradizionale, che ha un approccio passivo basato su dataset preconfigurati. Con l’approccio attivo abbiamo il polso della situazione di ciò che succede nel momento attuale.

Le applicazioni vincenti dell’Active Intelligence

Grazie alla Business Intelligence Regesta LAB può offrire applicazioni vincenti da introdurre nel processo analitico dei propri clienti, ad esempio:

  • Gestione dell’approvvigionamento. In seguito all’inserimento di un ordine, è possibile verificare in tempo reale l’effettiva presenza a magazzino della materia prima necessaria alla produzione, ed in caso di rottura di stock, generare un alert e suggerire il fornitore ottimale per reperire i materiali necessari per l’approvvigionamento.
  • Identificazione e Blocco da utilizzo fraudolento di Carte di Credito. Integrando i dati delle transazioni bancarie è possibile sviluppare sistemi di AI in grado di identificare le anomalie e bloccare eventuali frodi in modo totalmente trasparente al cliente finale.
  • Monitoraggio della qualità di produzione. L’obiettivo è integrare i dati dell’intera filiera produttiva, partendo dai dati raccolti in fase di approvvigionamento, passando dai dati di produzione, arrivando a quelli generati dal prodotto finito. In questo modo è possibile tracciare l’intero percorso produttivo del prodotto finito.

Contattaci per approfondire le soluzioni di Active Intelligence e scoprire quali passi seguire per ottenere i vantaggi di questo nuovo paradigma nella tua organizzazione.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIU’