Venerdì scorso, 13 aprile, si è tenuta una conferenza stampa, alla presenza del sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, per comunicare insieme che Regesta cambia sede e investe su Brescia!

Grazie alle opportunità offerte dall’innovazione digitale e nonostante la congiuntura economica poco favorevole di questi ultimi anni, il giro d’affari di Regesta è sempre stato in crescita sostenuta (+20% di fatturato nel 2017).

Il gruppo Regesta conta ad oggi, tra dipendenti e collaboratori, circa 100 persone. Dall’inizio dell’anno sono state fatte ben 13 assunzioni (erano state 12 nel 2017).

L’età media e molto bassa (35 anni), con una buona presenza femminile (35%) anch’essa in crescita. Il 74% delle risorse è laureato e di queste ben 54 persone si sono laureate all’Università di Brescia.

Le motivazioni che hanno spinto Regesta a cercare una nuova sede sono state:

  • la vitalità e la forte crescita, legate all’obiettivo di affermarsi sempre di più come azienda leader nel mercato SAP del nord d’Italia
  • il desiderio di migliorare sempre, rendendo l’atmosfera e l’ambiente di lavoro il più piacevoli possibile per il team Regesta
  • la volontà di portare ad un livello superiore la disposizione dei vari dipartimenti Regesta (ERP), Themis (Business Intelligence) e Impresa (Microsoft Dynamics NAV) per favorirne la reciproca contaminazione e la fruttuosa integrazione
  • la voglia di non perdere mai la vena creativa, aumentando gli spazi da dedicare a iniziative (lavorative e non) volte ad accrescere il benessere di tutto il gruppo e la fruibilità dei diversi ambienti da parte di tutti i nostri collaboratori

 

Dopo un’attenta valutazione, Regesta ha scelto come sua futura sede l’immobile di via Panigada perché ha reputato potesse soddisfare appieno le proprie esigenze.

Il fatto che comune di Brescia abbia previsto di investire nei prossimi anni circa 50 milioni di euro nella riqualificazione del “comparto Milano” rende questa operazione ancora più affascinante e sfidante.

Verranno infatti costruiti un nuovo teatro (Ideal) con una torre da 20 metri, una nuova piazza proprio vicino all’ufficio (Civico 140), piste ciclabili, un centro con ambulatori, tre stazioni ferroviarie di respiro europeo sulla Brescia-Iseo, un complesso polifunzionale con biblioteca e skatepark, tanti alloggi privati a affitti ridotti, videosorveglianza capillare e fibra ottica in tutto il quartiere.

Regesta è grata al territorio di Brescia dal quale ha ereditato l’indomito amore per le sfide e, orgogliosa, continua a contribuire alla creazione di un valore che sia condiviso con tutto il suolo bresciano, lombardo e italiano.

«Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati» Michael Jordan

[gdl_gallery title=”Regesta Building” width=”IMAGE_SRC” height=”IMAGE_HEIGHT” ]

[button color=”#fff” background=”#000″ size=”medium” src=”http://www.regestaitalia.eu/wp-content/uploads/2018/04/Pagine-da-Corriere-della-Sera-Brescia-14-Aprile-2018.pdf”]Leggi l’articolo[/button]